05 Giugno 2020
News

PRIMA CATEGORIA: A MARANELLO KO CON RIMONTA

08-12-2019 16:34 - A.C. CASALGRANDE
Prima Categoria, Girone D - 13° giornata

MARANELLO - CASALGRANDE 1-3

Marcatori: Lionetti al 67' (C), Chirico (M) al '71, Saguatti (M) al 72' e Simoni (M) al 82'


MARANELLO: Gargiulo, Ovsyannikov, Guidetti (69' Chessa), Palladini (65' Barbieri), Piacentini, Monzani, Pugna (89' Casini), Chirico, Simoni (84' Steri), Zecchini, Saguatti.
A disposizione: Cerlini, Bertelli, Pantaleo, Baafi, Montorsi.

Allenatore: Zanotti Gianluca

CASALGRANDE: Taglini, Ravazzini, Giorgetti Luca (82' Giorgetti Simone), Pigoni ,Sabbadin, Fantini, Lionetti, Zagnoli (89' Contini), Spallanzani (78' Pastore), Curti, Stradi (78' Nicoletti).
A disposizione: Moscardini, Mammi, Massaro, Bondi, Faroni.

Allenatore: Bardelli Massimo


LA CRONACA - Ko in rimonta e decisamente amaro per i ragazzi della Prima Categoria.
Sopra 0-1 oltre l'ora di gioco, Curti & Co in un amen si vedono ribaltati dal Maranello. Mortifero 1-2 tra il 70' ed il 71' dei biancazzurri, che si confermano squadra solida e meritevole della posizione in classifica.
Per il Casalgrande, necessario ancora il rodaggio dei neo arrivati Lionetti (gol) e Spallanzani, ma la consapevolezza di dover e poter giocarsela tranquillamente alla pari per un posto "che conti".

Nelle pieghe della gara, dopo un equilibrio sovrano, la prima chance capita sui piedi ospiti ad inizio ripresa
Al 48' Curti, imbeccato da Stradi, calcia fuori mal inquadrando lo specchio difeso da Gargiulo.

E' il preludio al vantaggio in mischia di Lionetti; abile il neo acquisto dalla Fidentina a muoversi più lesto di tutti dopo una punizione calciata in area da Fantini. Minuto 68, rossoblu avanti nel derby ceramico.

Padroni di casa però cinici nell'impattare di rimando la contesa, grazie al filtrante che innesca, al minuto 71 Chirico. Per Taglini, all'esordio stagionale in regular season, non v'è nulla da fare.

Maranello arrembante oltre ogni modo, tant'è che giusto un giro di lancette dopo arriva il 2-1 firmato Saguatti.
Nota di merito però alla "vecchia volpe" Simoni e la sua assistenza per il neo entrato Barbieri.

3-1 casalingo sfiorato di lì a poco da un altro neo entrato; questa volta è Chessa a proteggere palla al limite per poi lambire il bersaglio rosso.

Doppio vantaggio che arriva al suo "dunque" poco dopo con la perla da fuori area di Simoni. All'81, la conclusione da lontano dell'ex Formigine spiazza Taglini.

Giusto per "l'onore" il tentativo da fermo di Lionetti in zona Cesarini, ma la punizione del centrocampista classe '86 viene smorzata dalla barriera ed infine bloccata da Gargiulo.


close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account